Come rassodare il corpo dopo il dimagrimento

Come abbiamo visto nell’articolo precedente, alla fase del dimagrimento localizzato è bene affiancare una fase successiva di rassodamento muscolare.

Effettuare la fase di rassodamento muscolare dopo il dimagrimento infatti è molto importante perché si ha bisogno di tonificare il tessuto muscolare interessato, andando ad aumentare la massa muscolare magra.

Il rassodamento può avvenire in due modi:
ricorrendo ad un allenamento mirato basato sull’utilizzo degli acceleratori metabolici;
tramite il functional training con il Personal Met, facendo esercizi mirati per la tonificazione muscolare di tutto il corpo con l’aiuto di piccoli attrezzi come ad esempio kettlebell, trx, palle mediche, manubri, fit-ball, elastika, step, bag e fluiball.

Andiamo a conoscere meglio gli attrezzi che vengono utilizzati per il rassodamento muscolare.

Attrezzi per il rassodamento muscolare: scopriamoli insieme

Kettlebell

Il Kettlebell è un attrezzo ginnico che consiste in un peso, che può essere di differente entità, di forma sferica con una maniglia.
Gli esercizi con il kettlebell sfruttano il naturale movimento del corpo per migliorare l’elasticità, la flessibilità e la potenza e per stimolare la crescita muscolare.
Con il kettlebell si possono eseguire moltissimi esercizi differenti, in base all’obiettivo che si vuole raggiungere: lo swing ad esempio consiste nello spingere l’attrezzo in avanti fino ad arrivare all’altezza delle spalle concentrando tutto il peso al centro del corpo; il clean consiste nello spingere il bacino in avanti e richiamare il kettlebell al busto con conseguente rotazione del peso intorno al polso; il front squat invece è una tipologia di squat eseguito con l’aggiunta di un peso.
Il kettlebell può essere utilizzato sia da uomini che da donne scegliendo con l’aiuto di un esperto il peso più adatto a ognuno.

Trx

Il TRX è un attrezzo che sfrutta il peso corporeo andando ad allenare e tonificare le fasce muscolari d’interesse tramite l’ausilio di corde, maniglie e una base di fissaggio.
Gli allenamenti con il Trx sono molto intensi perché utilizzano la maggior parte delle fasce muscolari del nostro corpo e permettono di bruciare i grassi in maniera molto rapida.
Gli elementi di cui si compone permettono di eseguire un allenamento sfruttando la forza di gravità, potendo contare sul proprio corpo come unico sovraccarico. Migliora la postura e la core stability tramite l’esecuzione di esercizi come squat per glutei e quadricipiti, squat jump, press per pettorali ed esercizi per dorsali.

Palle mediche

Le palle mediche sono delle palle rivestite in vinile o in pelle riempite di sabbia che vengono utilizzate per migliorare forza, elasticità e potenza, soprattutto negli allenamenti funzionali. Con la palla medica si possono eseguire esercizi differenti per allenare parti del corpo diverse ma possono essere utili anche per fare esercizi volti a bruciare calorie (si pensi al lancio della palla contro il muro).

Manubri

I manubri sono degli attrezzi che vengono utilizzati principalmente in coppia e sono molto utili negli allenamenti con l’obiettivo di andare ad agire sulle fasce muscolari di bicipiti, tricipiti, spalle, dorsali e pettorali.
I manubri possono essere di vario peso e stimolano in particolare i muscoli stabilizzatori, che sono quelli che traggono i maggiori benefici dall’esercizio.
Con l’utilizzo di manubri si possono eseguire molti esercizi come ad esempio affondi in avanti utili a sollecitare i quadricipiti, estensione dei tricipiti, curl dei polsi che stimolano i bicipiti, i rematori che permettono a tutto il braccio di lavorare e il sollevamento laterale utile sia per bicipiti e tricipiti sia per la parte superiore della schiena.

Fit ball

La fitball è una grossa palla di gomma contenente aria all’interno, che viene utilizzata negli allenamenti funzionali per svolgere molti esercizi per il rassodamento muscolare.
La fitball permette di tonificare i muscoli, migliorare la postura e l’equilibrio e di sciogliere i muscoli. Può essere utilizzata per tonificare gli addominali utilizzandola come supporto per le gambe durante l’esecuzione dei classici crunch o del plank e per tonificare gambe e glutei se impiegata durante l’esecuzione degli squat. Impiegata come seduta permette di svolgere invece esercizi di tonificazione di braccia, schiena e spalle con piccoli manubri.

Elastika

L’elastika è un elastico da fitness con maniglie, che viene utilizzato molto negli allenamenti, anche nella fase del riscaldamento, per effettuare attività di stretching ed elasticizzare i muscoli coinvolti, soprattutto con esercizi a corpo libero.

Step

Lo step è un attrezzo utilizzato per allenamenti volti a dimagrimento e tonificazione di tutto il corpo. Si tratta principalmente di esercizi aerobici che permettono di bruciare calorie e di rafforzare il sistema cardiovascolare. Per poter giovare degli effettivi benefici dello step bisogna utilizzarlo con attenzione: in particolare è necessario eseguire gli esercizi con spalle rilassate e busto allineato, appoggiare bene il piede sullo step durante le salite ed evitare rotazioni.
Tramite l’ausilio dello step si possono eseguire addominali ed affondi, spinte con i manubri ed esercizi per i tricipiti.

Fluiball

Le fluiball sono delle innovative palle con all’interno un liquido che crea instabilità e imprevedibilità durante l’utilizzo. Permettono di allenare e potenziare sia la parte inferiore sia quella superiore del corpo: lo spostamento dell’acqua attiva gli stabilizzatori del corpo e rafforza il core, il nucleo centrale del corpo che gli assicura stabilità e funge da protezione della colonna vertebrale. La palla ha diverse dimensioni e pesi per essere associata a qualsiasi tipo di esercizio: dai tricipiti ai plank agli squat agli addominali. L’instabilità della palla “costringe” il corpo a impiegare maggiore energia per eseguire l’esercizio in maniera corretta. I benefici quindi si ottengono su più livelli, dal punto di vista di resistenza di muscoli e polmoni. Poi si allena il corpo all’abilità di immagazzinare energia, fornire ossigeno e il potenziamento avviene anche sul versante della flessibilità e della potenza.
Il centro addominale diventa forte e le gambe si alleggeriscono. Non solo: si sviluppano velocità, coordinazione, agilità e precisione. Notevole è l’impatto dell’allenamento sull’equilibrio e sulla capacità di controllare un movimento in una direzione o a un’intensità specifica.

Abbinare alle sedute volte al dimagrimento localizzato anche attività per il rassodamento muscolare è molto importante per ritrovare la forma fisica desiderata ed è molto più semplice di quanto si possa immaginare.

Sei pronto a metterti in gioco e iniziare il percorso che ti porterà verso il raggiungimento dei risultati che desideri?

CONTATTACI